QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 15°26° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 19 settembre 2019

Politica mercoledì 25 gennaio 2017 ore 10:09

Gemellaggio, Abbadia incontra Idrija

Una delegazione del Comune di Abbadia si è recata a Idrija, in Slovenia, "per sviluppare nuovi progetti e sinergie per il futuro"



ABBADIA SAN SALVATORE — In occasione dell’inaugurazione di un nuovo padiglione del museo minerario di Idrija, una delegazione del Comune di Abbadia San Salvatore ha fatto visita alla cittadina gemella slovena nei giorni 20, 21 e 22 gennaio.

Oltre all’evento istituzionale - si apprende da una nota del Comune di Abbadia - nel quale la delegazione di Abbadia è stata accolta con grande calore e ospitalità dai padroni di casa, l’intento è stato sin da subito quello di rafforzare la collaborazione tra le due realtà, in maniera particolare sotto il profilo turistico e della condivisione dei prodotti enogastronomici locali. Cercando di sviluppare delle sinergie sia al livello ricettivo e commerciale, sia sotto il profilo della progettazione europea, condividendo programmi e progettualità e coinvolgendo anche l’altra grande realtà mercurifera d’Europa, ossia Almaden (Spagna), già inserita insieme a Idrija nella lista dei patrimoni UNESCO.

La delegazione badenga ha avuto la possibilità di tenere un incontro specifico con i rappresentanti delle istituzioni locali e le agenzie slovene che lavorano sulla progettazione europea. Ciò ha consentito di entrare nel merito dei progetti e nelle opportunità e potenzialità che possono scaturire dal neonato gemellaggio tra i due paesi. Progetti sui quali potrebbero essere avviati percorsi specifici per la realizzazione di pacchetti turistici, portali online, eventi promozionali, partecipazione a fiere e molto altro; e con il coinvolgimento di tutti gli stakeholder interessati. 

Ma uno degli obiettivi del gemellaggio - si apprende ancora dal comunicato - rimane l’interscambio culturale per realtà assai simili per connotazioni storico-geografiche, coinvolgendo in particolare le scuole. Insieme al Comune di Almaden è stato anche aperto un dialogo sulla possibilità di sviluppare una progettualità focalizzata specificamente sulle aree minerarie.

A salutare l’arrivo delle delegazioni di Abbadia San Salvatore e Almaden c’era il Primo Ministro sloveno, Miroslav Cerar. Nella giornata di venerdì 20 gli ospiti hanno assistito all’inaugurazione del nuovo padiglione museale del museo minerario di Idrija, mentre nella giornata di sabato 21 sono stati accompagnati a visitare il paese, lo stesso museo minerario e il museo del merletto.

La giornata di domenica è servita invece alla delegazione di Abbadia per far visita, durante il viaggio di ritorno, a Cividale del Friuli, cittadina longobarda, luogo di origine del re Ratchis, strettamente legato alla nascita dell’Abbazia del SS. Salvatore. Dall’incontro con le istituzioni locali è emersa la volontà reciproca di iniziare dei rapporti di collaborazione legati alla valorizzazione culturale del percorso longobardo che dalla stessa Cividale porta al Sud Italia, passando per Abbadia. 



Tag

Camera nega gli arresti per il deputato FI Sozzani, franchi tiratori nella nuova maggioranza

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità