comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 19° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
Le Frecce sorvolano piazza Duomo a Milano, l'abbraccio tricolore sopra la città

Politica giovedì 02 marzo 2017 ore 16:06

Vaccini obbligatori, 52 richieste di audizione

La commissione Sanità apre alle consultazioni sulla proposta di rendere obbligatorie le vaccinazioni. E sono già 52 le richieste di audizione



ABBADIA SAN SALVATORE — Sono già 52 le richieste di audizione sulla proposta di legge presentata dalla Giunta regionale, per rendere obbligatorie le vaccinazioni (per nido e scuola materna). 

Il presidente della commissione Sanità, Stefano Scaramelli (Pd) - si apprende da un comunicato - dopo l’avvio del dibattito ha annunciato l’apertura “di un confronto aperto e costruttivo in vista dell’approvazione delle nuove norme”. 

Le audizioni inizieranno mercoledì 22 marzo, il presidente si rivolge a tutti i soggetti interessati con l’invito a presentare richiesta di audizione entro mercoledì 15 marzo: “Genitori, scienziati, associazioni, organizzazioni, ascolteremo tutti. Sarà una fase di ascolto aperta e libera rivolta a tutti coloro che vorranno presentare le proprie idee, proposte, perplessità e aspettative”.

La proposta di legge - prosegue la nota - prevede come necessarie per l’accesso al nido e alla scuola materna, non soltanto le vaccinazioni obbligatorie, ma anche quelle raccomandate dal Piano nazionale di prevenzione vaccinale

Vaccinazioni che costituiranno requisito necessario per l’iscrizione ai nidi d’infanzia, ai servizi integrativi per la prima infanzia (servizi che integrano l’offerta del nido: spazio gioco, centro per bambini e famiglie, servizio educativo domiciliare; tra questi servizi non sono comprese le ludoteche) e alla scuola dell’infanzia (scuola materna). 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità