Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE9°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità martedì 26 gennaio 2016 ore 15:14

Favorire lo sviluppo dei territori montani

Promuovere lo sviluppo dei territori rurali e montani valorizzando e tutelando prodotti e nuove produzioni anche attraverso sistemi innovativi



AMIATA — È questa la sintesi dell’accordo firmato tra Uncem Toscana e il Consorzio Ori di Toscana dove era presente il presidente Uncem Oreste Giurlani e il responsabile relazioni esterne di Ori di Toscana Amedeo di Napoli.

“Con questo accordo - hanno spiegato - puntiamo alla valorizzazione e diffusione del consumo dei prodotti regionali, introducendo elementi d’innovazione della filiera in termini di prodotto, processo e mercato nel rispetto dell’origine, della tradizione e della tipicità della ortofrutticoltura toscana”.

Sarà possibile progettare e realizzare un modo nuovo di produrre e consumare che punti alle eccellenze delle produzioni in particolar modo delle zone collinari della Toscana, favorendo l’innovazione nei processi di produzione e la commercializzazione dei prodotti a livello locale.

I prodotti garantiti dal marchio “Ori di Toscana” sono sottoposti ad un controllo rigoroso, partendo da una corretta gestione agricola dei metodi di coltivazione rispettosi dell’ambiente fino a limitare al massimo l’uso dei prodotti chimici prendendo a riferimento i disciplinari di produzione adottati dalla Regione Toscana. Sono attualmente in corso sperimentazioni con l’Università di Firenze e Pisa, soprattutto in area geotermica. Attraverso una forte innovazione tecnologica dei processi di produzione l’obiettivo centrale è quello di dare redditività alle aziende consorziate diversificando le produzioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Agricoltura in allarme per il brusco calo delle temperature che rischia di danneggiare le piante spinte alla fioritura dal caldo dei giorni scorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità