QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 7° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità giovedì 01 dicembre 2016 ore 17:59

Infoday sul bando del servizio civile

Sabato 3 dicembre alle 11 nella Sala Consiliare del Comune si terrà un Infoday di approfondimento sul bando del servizio civile regionale



CASTEL DEL PIANO — L’incontro è realizzato da Francesca Salvetti, referente territoriale Giovanisì per la provincia di Grosseto, in collaborazione con i Consiglieri delegati alle politiche giovanili del Comune di Castel del Piano del Comune di Arcidosso.

Durante l’Infoday verranno illustrati i requisiti e le modalità per presentare domanda al bando di ‘Servizio Civile regionale rivolto’ a 2.129 giovani e attivo fino al 16 dicembre 2016.

Verranno inoltre illustrati i progetti “Start urp bis” e “Ecco Fatto/Botteghe della salute Amiata” presentati dal Comune di Castel del Piano, “Plasmavis 2.0 – Arezzo, Grosseto. Prenotazione e autosufficienza del sangue e del plasma” progetto presentato dall’Avis di Castel del Piano, il progetto “Insieme per servizio 2016” a cura della Misericordia di Castel del Piano e della Misericordia di Arcidosso, “La protezione civile…in servizio 2016” progetto presentato dal VAB – vigilanza antincendi boschivi e “Vado in vacanza: la persona con sclerosi multipla alla scoperta del turismo accessibile nel territorio di Pisa, Massa Carrara e Grosseto” da parte dell’AISM – Associazione italiana sclerosi multipla.

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. E’ strutturato in sei macro-aree: Tirocini, Casa, Servizio Civile, Fare Impresa, Lavoro, Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono giovani fino a 40 anni. Dopo l’esperienza della prima legislatura, il progetto si è arricchito di una nuova area, ‘Giovanisì+’, dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport. 

Gli obiettivi principali del progetto sono: il potenziamento e la promozione delle opportunità legate al diritto allo studio e alla formazione, il sostegno a percorsi per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità