QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 11°13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 15 dicembre 2019

Attualità venerdì 16 ottobre 2015 ore 11:52

Cassia, Vagaggini chiede le dimissioni di Nepi

In consiglio comunale il sindaco Vagaggini ha fatto un’analisi del caso Floramiata e della situazione sulla viabilità della Cassia



PIANCASTAGNAIO — Nei giorni scorsi sulla vicenda Floramiata sono intervenuti Gianfranco Simoncini già a lavoro per cercare di attivare da parte della regione una cassa integrazione in deroga. Simoncini, infatti, ha preso atto del fatto positivo che sono rientrati al lavoro 52 dipendenti, dopo la decisione del tribunale con la nomina del curatore, di garantire l'esercizio provvisorio che dovrà portare a individuare possibili acquirenti per il rilancio di Floramiata; ci sono a questo punto diversi mesi di tempo per espletare le pratiche di gara e cercare di raggiungere l'obiettivo.

Per quanto riguarda invece la situazione della viabilità sulla Cassia, alla luce delle ultime informazioni arrivate dal responsabile della segreteria dell’assessore regionale Ceccarelli (nessuna possibilità di deroga, in quanto “l’intervento non è stato a suo tempo ricompreso, dalla provincia di Siena, in nessuna richiesta d’azione nel campo della protezione civile”), Vagaggini ha chiesto ufficialmente le dimissioni del presidente della amministrazione provinciale Fabrizio Nepi, che, stando a quanto riportato da Amiata News, sono state approvate all’unanimità.



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro