Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE15°28°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità martedì 15 dicembre 2020 ore 15:43

L'Eroica riparte con un 2021 da sballo

Già fissati gli eventi clou: sarà la Val d'Orcia ad aprire la nuova stagione con Montalcino. Il presidente Rossi svela numeri e novità



MONTALCINO — Eroica annuncia i primi appuntamenti del 2021, un anno che si preannuncia ricco di eventi, nonostante il Covid. Il calendario in realtà comincia il 30 maggio con Eroica Montalcino. Gli altri appuntamenti sono: Nova Eroica sabato 17 luglio, Nova Eroica Family domenica 18 luglio e L’Eroica, domenica 3 ottobre.

“Stiamo costruendo un calendario molto interessante che si fonda innanzitutto sui tre eventi toscani ma ci stiamo impegnando per inserire altri importanti eventi nell’anno dell’Eroica 2021”, spiega Franco Rossi, presidente di Eroica Italia ssd.
Sarà la Val d’Orcia ad aprire la nuova stagione della prestigiosa kermesse. “Abbiamo pensato il 30 maggio perché è il periodo nel quale il territorio che ospita l’evento, bello durante tutto l’anno, diventa addirittura magnifico. Speriamo di poter riproporre il festival che è un po’ la caratteristica di Eroica Montalcino. In passato, per la pandemia o il maltempo, siamo stati costretti a cancellare quasi ogni iniziativa. Abbiamo in mente un programma favoloso, adatto a tutti, che sicuramente farà divertire ciclisti e accompagnatori”.
Tra le novità in cantiere Rossi spiega che “quest’anno inizierà a prendere forma l’ospitalità legata al concetto di Terra Eroica con i due percorsi permanenti: L’Eroica e Eroica Montalcino. Ma stiamo progettando molto altro non solo in Toscana, partendo dalle proposte che arriveranno attraverso il Ciclo Club Eroica e la bicicletta gravel che conquista nuovi appassionati. Eroica Dolomiti, ad esempio, è un evento che riscuote sempre più successo”.

Un 2020 da cancellare sotto tutti i punti di vista: L’Eroica ha perso il suo presidente Andrea Meneghelli, al quale è subentrato Rossi. “E’ stato un anno difficilissimo: abbiamo dovuto rimodulare il calendario, gli eventi hanno risentito moltissimo il pericolo di contagio e abbiamo dovuto rinunciare del tutto a L’Eroica. Poi il 2020 s’è portato via Andrea Meneghelli, il nostro presidente che ha lavorato per costruire una squadra coesa ed entusiasta, creando legami profondi e importanti con le persone ed il territorio toscano. La crescita e lo sviluppo dei progetti continueranno ad avere la sua impronta”.
L’Eroica prosegue il suo cammino con numeri incoraggianti: “Da pochi giorni sono aperte le iscrizioni a Eroica Montalcino e abbiamo superato di slancio 600 iscritti: ci sono le premesse per un boom di partecipanti. Per L’Eroica l’entusiasmo è travolgente: più di 5500 dei 6200 iscritti all’edizione 2020 hanno confermato la partecipazione all’evento del 3 ottobre 2021.
Dopo lo straordinario successo di quest’anno penso che anche a Buonconvento saranno tantissimi a partecipare. I dati raccontano di una passione enorme e di una fiducia straordinaria nei nostri confronti”, spiega Rossi al lavoro per “dare corso a ogni aspettativa. Anzi, faremo ancora di più. Covid 19 permettendo, naturalmente”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità