Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE18°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Spettacoli domenica 19 marzo 2017 ore 18:25

Logan Richardson a Siena Jazz

Martedì 21 marzo, alle 21.45, Logan Richardson si esibirà con gli allievi del Siena Jazz nel locale UnTubo. Ingresso libero



SIENA — Un concerto, definito "strepitoso" dagli organizzatori, che sarà la degna conclusione di un’intensa tre giorni di studio. E’ quanto promette Siena Jazz ad appassionati e musicisti. Tornano infatti i Sju–stage, masterclass di assoluto livello dedicate agli studenti della “Siena Jazz University”.

I Sju-stage - si apprende dal comunicato - sono i corsi senesi autorizzati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per il settore dell’alta formazione musicale (MIUR - AFAM), che rilasciano diplomi di livello universitario riconosciuti e aventi valore legale e che vedono protagonisti i migliori musicisti del mondo in veste di docenti.

Da domenica 19 a martedì 21 marzo sarà Logan Richardson ad arrivare a Siena direttamente dagli States per tenere la prima masterclass che, grazie a una proficua collaborazione con l’Accademia Musicale Chigiana, avrà luogo nel “Teatrino” di via Città, una delle storiche e prestigiose sedi didattiche della stessa Accademia.

Richardson, sassofonista e compositore afroamericano, è attualmente uno degli interpreti più significati della scena jazz americana. Classe 1980, originario di Kansas City si trasferisce a New York nel 2001, per studiare alla New School University.

Innovativo, poco convenzionale, fortemente espressivo Logan Richardson ottiene sin da giovanissimo la stima del mondo jazzistico americano e colleziona successi e collaborazioni importanti con alcuni dei più grandi nomi della scena mondiale tra questi Pat Metheny, Nasheet Waits, Billy Hart, Joe Chambers e Jason Moran.

Come consuetudine - conclude la nota - a conclusione del percorso didattico previsto dalla tre giorni, la masterclass avrà il suo epilogo con un concerto straordinario che vedrà impegnato sul palco lo stesso Logan Richardson con gli allievi del SJU-STAGE.

“Siamo onorati che musicisti come Logan Richardson arrivino a Siena e accettino di mettersi in gioco per regalare momenti di spettacolo costruiti con i nostri allievi – spiega Franco Caroni, direttore artistico di Siena Jazz – Sono occasioni imperdibili di crescita e di scambio culturale per i nostri giovani talenti e momenti di grande spettacolo che vengono offerti alla città”.

L’appuntamento è per martedì 22 marzo alle ore 21,45 nel locale UnTUBO in Via Luparello a Siena. Ingresso libero. Per informazioni: 0577 271401

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In forte calo il numero dei casi registrati nelle ultime ore. Migliora anche la situazione in Val d'Elsa. I senesi in carico alla Asl sono 1218
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità