comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE10°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità mercoledì 26 ottobre 2016 ore 18:46

Tra gusto e tradizione prosegue #AmiataAutunno

La rassegna dedicata ai prodotti tipici del Monte Amiata sta accendendo i riflettori sull'autenticità di paesi ancora a misura d'uomo



SANTA FIORA — Dopo i primi appuntamenti dedicati all'olio, alla castagna e ai funghi, si prosegue dal 28 ottobre al 1° novembre a Piancastagnaio, dove è tempo di Crastatone, manifestazione che compie 50 anni di età, nata per celebrare la fine del raccolto della castagna e l'inizio della stagione invernale.

Il 30 ottobre riflettori accesi su Campiglia d'Orcia (comune di Castiglione d'Orcia) per la 'Festa del marrone' che unisce gusto a folklore. Mentre si degustano i piatti della tradizione e soprattutto, i marroni in ogni modo, i tre rioni in cui è suddiviso il paese danno vita alla festa.

E dal 5 al 6 novembre, #AmiatAutunno si sposta a Santa Fiora con la 'Sagra del marrone santafiorese' dedicata ancora una volta alla castagna del Monte Amiata. Due giorni di degustazioni di prodotti tipici a base di castagne, visite guidate nei boschi di Santa Fiora e nei seccatoi, i luoghi tradizionali della lavorazione dei marroni. 

Il 20 novembre, infine, #AmiatAutunno si sposta a Montelaterone (comune di Arcidosso) con la 'Festa verde-oro' dedicata all'olio novello, con stand gastronomici, cantine aperte, mercatini, musica itinerante per il centro storico e degustazione di prodotti tipici.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità