Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE10°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Attualità venerdì 10 febbraio 2017 ore 16:50

Giornata mondiale del malato

L'11 febbraio si celebra la giornata mondiale del malato e per l'occasione sono state organizzate iniziative a Nottola, Abbadia San Salvatore e Arezzo



VALDICHIANA — Istituita da Giovanni Paolo II nel 1992, e celebrata per la prima volta a Lourdes l’11 febbraio 1993 in memoria liturgica della Beata Vergine di Lourdes, la ricorrenza è un’occasione di attenzione speciale alla condizione degli ammalati e, più in generale, dei sofferenti. 

E’ un invito per chi si prodiga in loro favore, a partire dai familiari, dagli operatori sanitari e dai volontari, a rendere grazie per la vocazione di accompagnare i fratelli ammalati.

In tutti gli ospedali della nostra provincia sono in programma iniziative dedicate ai ricoverati. In particolare, presso la cappella dell’ospedale di Abbadia S. Salvatore, alle ore 8.00, sarà celebrata la messa dal Cappellano Don Giampaolo, che successivamente si recherà nei reparti di degenza per la comunione dei malati.

L’ospedale di Nottola ospiterà il Vescovo di Montepulciano monsignor Stefano Manetti che il 10 febbraio alle 21 terrà una conferenza presso l’Auditorium e sabato 11 febbraio, alle 16.00, presiederà la messa dedicata agli ammalati nel grande corridoio dell’ospedale, al piano terra.

Ad Arezzo, la giornata del malato viene celebrata all’ospedale San Donato. Sabato 11 febbraio alle 11, il Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro monsignor Riccardo Fontana farà visita agli ammalati insieme al direttore generale Asl Toscana Sud Est Enrico Desideri, al direttore del presidio Massimo Gialli e agli operatori sanitari.

Sarà una giornata di condivisione con il malato per dare l’opportunità, come ricorda Papa Francesco, “di trovare un nuovo slancio per contribuire alla diffusione di una cultura rispettosa della vita, della salute e dell’ambiente”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità