QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 7° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità giovedì 07 gennaio 2016 ore 14:23

Fiaccola di Piazza Grande eletta Miglior Fiaccola

Si è chiusa con la Befana e le premiazioni, Miglior Fiaccola, Vetrina più bella, Challenge Instagram e la lotteria, Abbadia Città delle Fiaccole



ABBADIA SAN SALVATORE — La commissione aggiudicatrice ha puntato la propria attenzione sul rispetto della tradizione, sulla bellezza della Fiaccola e sull’atmosfera creata attorno ad essa e così ha premiato come Migliore Fiaccola la fiaccola di Piazza Grande, risultata quella esteticamente più bella e la Fiaccola di Piazza Grande. La commissione ha tenuto a far sapere che la scelta è stata molto difficile visto il livello raggiunto e il fondamentale contributo che ogni Fiaccola dà all’evento, un trittico in particolare di Fiaccole è apparso un gradino sopra alle altre, tutte nominate al momento della premiazione: la Fiaccola di Magnoca, che ha saputo ricreare un ambiente pastorale particolarmente rispettoso della tradizione.

I ragazzi di Piazza Grande hanno saputo ricreare un bellissimo clima natalizio con una scenografia pensata ad hoc ed alcune accortezze in fase di costruzione (come il fatto che la fiaccola fosse stata eretta su 24 piani esattamente come i giorni di dicembre che precedono la sera di Natale) che hanno fatto propendere la giuria (composta da Amministrazione Comunale, Proloco, Consorzio Terre di Toscana, Centro Commerciale Naturale e Macchia Faggeta) per l’aggiudicazione del premio.

Premiata anche la Fiaccola di Santa Croce dalla Macchia Faggeta per un riconoscimento rivolto in modo particolare alle Fiaccole situate esclusivamente nel Centro Storico.

Il premio per la “Vetrina più bella”, trofeo che ogni anno premia le attività commerciali del Centro Commerciale Naturale è andato al Ferramenta Il Vicolo. “Non è stato semplice – si legge nella motivazione - individuare il vincitore dal momento che c’erano alcune vetrine ben curate e degne di attenzione.” Per questa edizione 2015 è stata premiata la coerenza dell’allestimento con il prodotto venduto e la sua originalità rispetto ai temi del Natale.

Ma al di là delle premiazioni finali, è stato anche il momento per i saluti e i ringraziamenti per un evento che, mai come quest’anno, ha saputo raccogliere ed unire un’intera comunità con l’obiettivo da un lato di conservare, proteggere ed arricchire una tradizione millenaria come quella delle Fiaccole, dall’altro di aprirsi al mondo, di far conoscere il proprio paese, la propria cultura e le proprie tradizioni.

“Abbiamo assistito a qualcosa che ad Abbadia non si vedeva da anni – dice il sindaco Tondi – Non soltanto abbiamo recuperato, come comunità, la voglia di passare il Natale nel nostro paese, la voglia di partecipare alle molte iniziative organizzate, ma possiamo affermare con certezza di essere riusciti con questo mese di eventi ad aggiungere un periodo in più anche per quanto riguarda la stagione turistica. Non solo l’estate, non solo l’autunno, non solo la neve, Abbadia Città delle Fiaccole è un momento nuovo nel quale il paese riesce a dare il meglio di sé perché si lega a quella che è la tradizione più bella, viva e partecipata. E poi la bellezza di questi giovani che si sono dati da fare, che hanno animato le giornate di un intero mese. A loro, a tutti coloro che si sono impegnati per la riuscita dell’evento, a tutti i volontari della mostra dei presepi ‘Segui la stella’, a tutti coloro che hanno realizzato gli arredi natalizi, al Centro Commerciale Naturale, alla Macchia Faggeta, al Consorzio Terre di Toscana, ai volontari della Proloco, va il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale e mio personale.”

Il commento dell’assessore al turismo, Luca Ventresca: “Siamo molto contenti del risultato raggiunto quest’anno con Abbadia Città delle Fiaccole. L’evento ha fatto registrare dei flussi in entrata importanti ed è servito da stimolo per far nascere un’animazione durante il periodo natalizio anche negli altri paesi amiatini. Una cosa della quale siamo particolarmente felici, soprattutto in vista del progetto sulla Destinazione Amiata”.



Tag

Mes, Lucidi annuncia voto in dissenso, contestato dalla ex-M5s Nugnes e dai compagni di gruppo

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità