QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 12°19° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità giovedì 31 dicembre 2015 ore 10:00

La città delle fiaccole sorprende con 40 presepi

L’intera comunità badenga si mobilita per dare vita a “Segui la Stella”, singolare esposizione itinerante di presepi storici e artigianali



ABBADIA SAN SALVATORE — La città delle fiaccole continua a festeggiare il Natale e lo fa con “Segui la Stella”, una particolarissima mostra che fino al prossimo 6 Gennaio sarà allestita nell’antico centro storico del paese.

L’intera comunità si è mobilitata per dare vita a questa esposizione itinerante che presenta oltre 40 presepi, secondo un allestimento che sfrutta le peculiarità delle strade e delle abitazioni del borgo antico. Dietro una finestra, nell’incavo di un muro, dentro un portone, sono tante e originali le scene della Natività che vengono proposte al visitatore che decide – appunto – di seguire la stella.

Un viaggio nella tradizione che parte dal presepe ospitato nella stupenda cripta della Abbazia del Santissimo Salvatore in via Roma e si snoda nei vicoli del paese. Qui presepi realizzati con sculture in legno intagliato che raccontano della tradizione contadina e mineraria di questa terra, si succedono a quelli storici, più ricchi, in ceramica, fino a quelli ispirati alla festa delle “Fiaccole”, manifestazione che rende unico il Natale di Abbadia San Salvatore.

Inoltre, in concomitanza con il Giubileo, 7 presepi sono dedicati a rappresentare una scena delle Sette Opere Corporali di Misericordia. Dopo aver bruciato le sue “Fiaccole” rinnovando una delle più antiche feste italiane del fuoco, la comunità badenga continua così a vivere un singolare Natale “oltre la neve”.

Con la mostra “Segui la Stella” fino al 6 Gennaio prosegue infatti anche il ricco calendario di appuntamenti tra arte, gusto e divertimento: ogni weekend, musiche, mercatini di prodotti tipici, laboratori e mostre di presepi animeranno il centro cittadino.

Il programma si arricchisce con le ciaspolate, il trekking nel bosco e le visite guidate al centro storico e al caratteristico parco minerario. Durante tutto il periodo è inoltre possibile gustare piatti della tradizione natalizia locale, grazie all'iniziativa “Natale a Tavola” nella maggior parte dei ristoranti del paese.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità