Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:11 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE14°27°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Attualità giovedì 31 dicembre 2015 ore 10:00

La città delle fiaccole sorprende con 40 presepi

L’intera comunità badenga si mobilita per dare vita a “Segui la Stella”, singolare esposizione itinerante di presepi storici e artigianali



ABBADIA SAN SALVATORE — La città delle fiaccole continua a festeggiare il Natale e lo fa con “Segui la Stella”, una particolarissima mostra che fino al prossimo 6 Gennaio sarà allestita nell’antico centro storico del paese.

L’intera comunità si è mobilitata per dare vita a questa esposizione itinerante che presenta oltre 40 presepi, secondo un allestimento che sfrutta le peculiarità delle strade e delle abitazioni del borgo antico. Dietro una finestra, nell’incavo di un muro, dentro un portone, sono tante e originali le scene della Natività che vengono proposte al visitatore che decide – appunto – di seguire la stella.

Un viaggio nella tradizione che parte dal presepe ospitato nella stupenda cripta della Abbazia del Santissimo Salvatore in via Roma e si snoda nei vicoli del paese. Qui presepi realizzati con sculture in legno intagliato che raccontano della tradizione contadina e mineraria di questa terra, si succedono a quelli storici, più ricchi, in ceramica, fino a quelli ispirati alla festa delle “Fiaccole”, manifestazione che rende unico il Natale di Abbadia San Salvatore.

Inoltre, in concomitanza con il Giubileo, 7 presepi sono dedicati a rappresentare una scena delle Sette Opere Corporali di Misericordia. Dopo aver bruciato le sue “Fiaccole” rinnovando una delle più antiche feste italiane del fuoco, la comunità badenga continua così a vivere un singolare Natale “oltre la neve”.

Con la mostra “Segui la Stella” fino al 6 Gennaio prosegue infatti anche il ricco calendario di appuntamenti tra arte, gusto e divertimento: ogni weekend, musiche, mercatini di prodotti tipici, laboratori e mostre di presepi animeranno il centro cittadino.

Il programma si arricchisce con le ciaspolate, il trekking nel bosco e le visite guidate al centro storico e al caratteristico parco minerario. Durante tutto il periodo è inoltre possibile gustare piatti della tradizione natalizia locale, grazie all'iniziativa “Natale a Tavola” nella maggior parte dei ristoranti del paese.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, il dato è in controtendenza rispetto all'andamento del contagio nelle altre nove province toscane. Gli attualmente positivi sono 347
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità