QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 13°20° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 19 ottobre 2019

Politica mercoledì 15 marzo 2017 ore 13:28

"Lavoro, dignità e crisi aziendali"

L'ex segretario del Partito democratico di Abbadia San Salvatore, Paolo Rappuoli, torna a parlare di Floramiata, e cita Papa Francesco



ABBADIA SAN SALVATORE — L'ex segretario del Pd di Abbadia San Salvatore (Siena), Paolo Rappuoli, torna a parlare di Floramiata.

"Il lavoro dà dignità". Parole che Papa Francesco ha rivolto ai pellegrini oggi in piazza S. Pietro riferendosi ai dipendenti di una importante azienda in ristrutturazione, il Papa ha detto "Auspico che la loro situazione lavorativa possa trovare una rapida soluzione, nel rispetto dei diritti di tutti, specialmente delle famiglie. I responsabili dei popoli, i dirigenti, hanno l'obbligo di fare di tutto perché ogni uomo e ogni donna possa lavorare e così avere la fronte alta, guardare in faccia gli altri, con dignità".

Il pensiero di Papa Francesco - prosegue Rappuoli - non poteva non mettermi, nuovamente, dinanzi agli occhi la difficile situazione che vive l’occupazione in Italia. E per la mia zona, come non pensare alla “ristrutturazione” delle tante aziende manifatturiere? In questi giorni sono i dipendenti di Floramiata a vivere con apprensione l’evolversi di una crisi che, pare, lascerà senza lavoro e senza protezioni sociali alcune decine di lavoratori. 

Dobbiamo sì rallegrarci per coloro che lì avranno ancora un’opportunità di lavoro, per un’imprenditore che si annuncia finalmente tale e che sembra intenzionato a fare sul serio. Ma il pensiero va a quanti potrebbero essere esclusi. E come lo saranno? Quali criteri verranno applicati? Chi fornirà giudizi simili a sentenze? Penso si dovrebbe fare lo sforzo, non semplice, di ricercare alcuni criteri oggettivi. 

La professionalità certo, ma anche i carichi di famiglia, forse l’età. E soprattutto, quali prospettive per quanti si trovassero esclusi? Il nostro locale Tavolo del lavoro ha provato a indicare qualche via e qualche risultato è forse arrivato. In Regione ne discutono; è arrivato il riconoscimento di area di crisi non complessa. 

Ma c’è qualcuno - conclude l'ex segretario - istituzioni, sindacati, associazioni di categoria che lavora ai bandi che fra poco si apriranno? Se potrò, una mano la darò, perché "il lavoro dà dignità".




Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità