comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 19°33° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
martedì 11 agosto 2020
corriere tv
Foggia, assalto al portavalori: le riprese dall'elicottero

Attualità venerdì 27 maggio 2016 ore 14:18

'Notte di stile', l'Avogadro presenta le creazioni

“Notte di Stile” è l’iniziativa organizzata dall’I.I.S. Avogadro per presentare le creazioni dell'indirizzo professionale di moda e pelletteria



ABBADIA SAN SALVATORE — Tutto esaurito al Cinema Teatro Amiata per una serata che ha visto sfilare, uno dopo l’altro, i lavori che le allieve e gli allievi della classe 1° P dell’istituto professionale hanno saputo realizzare grazie all’acquisizione di preziose competenze in campo pratico e, al contempo, creativo. Un percorso formativo che li ha già portati all’acquisizione di un know how tale da permettere loro di realizzare outfit personalizzati. La serata ha avuto un successo inaspettato ottenendo il tutto esaurito.

Dietro l’evento che rappresenta idealmente un primo step verso una formazione professionale vera e propria c’è un ragionamento molto approfondito e consapevole riguardo alle nuove possibilità e opportunità all’interno del processo formativo scolastico. La scuola tende a fornire una cultura professionalizzante sia a livello pratico che a livello progettuale e stilistico, oltre a far acquisire le basi del marketing e introdurre ai processi produttivi industriali e artigianali che consentano di progettare un sito produttivo con layout e macchinari che rispondano all'ottimizzazione dei tempi di realizzazione di un prodotto finito. Un percorso, quindi, capace di fornire figure professionali già pronte per fare il loro ingresso all’interno del mercato del lavoro, laddove esiste una richiesta costante di certe tipologie di figure professionali. Il tutto applicando quel principio del “training on the job” che permette di formare persone capaci anche di apportare contributi nuovi, fatti di energie, passione e creatività, che possono contribuire all’accrescimento di un settore professionale come quello della moda e della pelletteria. Un settore che, negli anni, puntando sul made in Italy e su produzioni di altissima qualità, ha conosciuto importanti livelli di sviluppo nonostante la crisi.

“Seguiamo con interesse il nuovo corso professionale in pelletteria e moda – Commenta l’assessore alle attività produttive, Simona Coppi - perché riteniamo possa rappresentare per i ragazzi un’opportunità di crescita in termini occupazionali ed imprenditoriali. Il settore sta infatti tenendo malgrado la crisi e ci si aspetta per il 2016 un incremento del mercato nazionale. Auspichiamo che il percorso di studi diventi quindi un’occasione per rafforzare una competenza già presente e sviluppare una propria identità territoriale come eccellenza italiana.”

Con l'apertura del prossimo anno scolastico ci sarà la possibilità di avere, oltre al professionale quinquennale già attivo, anche un percorso triennale chiamato leFP legato alla qualifica di operatore della pelletteria con in comune le materie di base e diversificati percorsi di laboratorio e di alternanza scuola-lavoro.

Al termine del percorso triennale verrà rilasciata la qualifica professionale di operatore della pelletteria che consente direttamente l'inserimento nel mondo del lavoro, oppure sarà possibile la prosecuzione degli studi nel biennio post-qualifica al termine del quale si consegue il diploma di tecnico per le produzione ad artigianali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità