QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 12°21° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
venerdì 19 aprile 2019

Cultura giovedì 27 aprile 2017 ore 17:57

Orcia Wine festival, "un'edizione da record"

​Si è conclusa l’ottava edizione della kermesse enologica dedicata ai vini Orcia. Per il sindaco Valeria Agnelli: "Un'edizione da record"



SAN QUIRICO D'ORCIA — In archivio l’edizione di Orcia Wine Festival. Tutto esaurito nelle strutture ricettive. Degustazioni, Treno Natura, visite alle cantine e tanti eventi. 

Oltre 2 mila gli ingressi alla mostra mercato; 430 i turisti che hanno raggiunto San Quirico con il Treno Natura; tutte esaurite anche le visite in cantina e i tour con le mountain bike, così come le degustazioni, sia quelle a cura di Onav Siena sia quella di apertura tenuta da Kerin O’Keefe Italian editor di Wine Enthusiast. 

E per l’ultima giornata - spiega un comunicato - dedicata all’incontro con i produttori, hanno partecipato 40 operatori del territorio. E dopo il ponte pasquale, il weekend dell’Orcia Wine Festival, terminato con il ponte del 25 Aprile, ha fatto registrare l’ennesimo boom di presenze turistiche: complete le strutture ricettive, con un tasso di occupazione che ha sfiorato il 100 per cento (65 per cento a livello provinciale). 

Pieni anche i parcheggi ma nessun disservizio o problemi particolari alla viabilità, grazie alla presenza costante della polizia municipale. Pienone anche nei ristoranti di San Quirico e Bagno Vignoni

"Va in archivio un’edizione record dell’Orcia Wine Festival – commenta Valeria Agnelli, sindaco di San Quirico d’Orcia – sia in termini numerici, sia in termini di qualità degli eventi e appuntamenti in programma. E’ stata un’edizione che ha visto la presenza di tanti winelover e appassionati dei vini della Val d’Orcia provenienti da tutta Italia e dall’estero, ed un centro storico vestito a festa grazie anche alla partecipazione dei negozi che hanno allestito vetrine dedicate al vino. 

Molti anche gli amanti del trekking e della bici per le strade bianche, per visitare i paesaggi delle nostre colline e le aziende vitivinicole. Un format che si conferma vincente in uno scenario unico come Palazzo Chigi, l’eleganza delle sale affrescate, il luogo ideale per conoscere e degustare i vini delle aziende del territorio. Produzioni in crescita di volumi e di qualità media – aggiunge Agnelli -, come gli esperti ci confermano, con ampi margini di ulteriore crescita: questo grazie al lavoro quotidiano dei nostri vignaioli che passo dopo passo stanno creando un’economia sempre più importante intorno al vino. 

Come amministrazione vogliamo essere al fianco delle imprese e il compito di sostenere l’imprenditoria locale, anche in agricoltura, che ha risvolti concreti e positivi a livello occupazionale, in primis giovanile. Eventi come l’Orcia Wine Festival, rappresentano il fiore all’occhiello di un percorso che vede il turismo al centro del sistema economico e offerta di servizi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità