Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE17°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità venerdì 14 aprile 2017 ore 18:37

Un'​Orcia Wine Festival tutto da vivere

Degustazioni Doc e visite alle cantine per conoscere i vini di un territorio unico al mondo



SAN QUIRICO D'ORCIA — Apertura d’eccezione con la Master Class sui vini Orcia con Kerin O’Keefe, Italian editor di Wine Enthusiast.

Conto alla rovescia per l’Orcia Wine Festival 2017, ottava edizione, in programma dal 22 al 26 aprile. L’evento enologico dedicato ai vini Orcia Doc inizia sabato 22 aprile (ore 16), apertura d'eccezione con la Master Class sui vini Orcia che sarà tenuta da Kerin O’Keefe Italian editor di Wine Enthusiast.

In programma - spiegano gli organizzatori - degustazioni guidate e itinerari per cantine. Con l’Onav Siena è tempo di Pillole di vino: un’introduzione all'Abc della tecnica di degustazione (metodo Onav) attraverso la degustazione guidata e la conoscenza dei vini Orcia presenti al festival. 

La degustazione sarà preceduta da una presentazione generale della denominazione Orcia.

E poi un appuntamento per chi vuole conoscere ancora meglio i vini della Val d’Orcia: “Lo riconosci l’Orcia?” (sempre a cura di Onav Siena) una degustazione di quattro vini Orcia descritti approfonditamente nelle loro caratteristiche organolettiche. 

Segue una degustazione degli stessi vini in ordine casuale e alla cieca. Il gioco consiste nel riconoscere i vini precedentemente degustati per rimetterli nel giusto ordine.

Il 26 aprile degustazione libera nella mattina di apertura dedicata e riservata solo agli operatori del settore enogastronomico (dalle ore 11 alle ore 13). 

Ma l’Orcia Wine Festival è anche l’occasione per andare a visitare le cantine, con bus organizzati: domenica 23 aprile alla cantina Sasso di Sole (Torrenieri - Montalcino); lunedì 24 aprile alla Tenuta Sanoner (San Quirico d’Orcia); martedì 25 aprile visita a Poggio Grande (Castiglione d’Orcia). In bicicletta: sabato 22 aprile visita alla cantina Sampieri del Fa’ (San Quirico d’Orcia); con partenza da Palazzo Chigi e arrivo in cantina alle 15.30 per l’inizio della visita.Domenica 23 e lunedì 24 aprile visita a Poggio Grande (Castiglione d’Orcia); partenza da Palazzo Chigi, tempo di percorrenza: 15 minuti, arrivo in cantina ore 15 per l’inizio della visita. 

A piedi domenica 23 e martedì 25 aprile (quando ci sarà anche il gruppo di appassionati di Instagram capitanati da Igers Siena), passeggiata del vino lungo le colline della Val d’Orcia da San Quirico a Bagno Vignoni alla scoperta dei panorami nascosti e dei vigneti di Orcia. 

Domenica 23 aprile si potrà arrivare all’Orcia Wine Festival con il Trenonatura, il famoso treno a vapore della provincia di Siena.

Infoline per informazioni e prenotazioni 0577.899728

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In forte calo il numero dei casi registrati nelle ultime ore. Migliora anche la situazione in Val d'Elsa. I senesi in carico alla Asl sono 1218
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità