QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 16°16° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità lunedì 31 ottobre 2016 ore 17:04

Al via la sagra del Marrone Santafiorese

Arriva a Santa Fiora #AmiatAutunno la rassegna del gusto che riunisce sette comuni dell'Amiata in un calendario tutto dedicato ai prodotti tipici



SANTA FIORA — La pregiatissima castagna del Monte Amiata a Santa Fiora sarà la regina di tre giorni all’insegna del gusto e della natura, tra il 4 e il 6 novembre. 

Si degusteranno, infatti prodotti tipici a base di marroni e castagne e sarà possibile prendere parte a visite guidate fino alle sorgenti del fiume Fiora. 

Un programma ricco di appuntamenti tra contemporaneità e tradizione con la musica live, il mercato ricco di specialità locali e la visita del centro storico di Santa Fiora recentemente riconosciuto come uno dei “Borghi più belli d’Italia”. 

#AmiatAutunno ogni fine settimana fino a novembre, consente di scoprire paesi ancora a misura d’uomo e le tradizioni enogastronomiche che li rendono unici. Un itinerario che riunisce ben sette comuni: per un’intera stagione Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castel del Piano, Castiglion d’Orcia, Piancastagnaio, Santa Fiora e Seggiano offrono al visitatore, eventi dedicati al Monte Amiata e ai suoi straordinari prodotti. 

La Sagra del Marrone Santafiorese prende il via venerdì sera, alle ore 20, allo stand gastronomico, con la cena e lo spettacolo di cabaret del comico toscano Gianni Giannini. Sabato 5 novembre, alle 9 apre il mercatino e alle 10 ha inizio la visita guidata del centro storico. Alle 12 e 30 apertura dello stand gastronomico, alle 15 e 30 appuntamento con la castrata, il vino nuovo e il corteo storico. A seguire si terrà la partita di scacchi viventi, con la partecipazione dei Tamburini di Cinigiano e la collaborazione della contrada di Santa Fiora. La sera lo stand gastronomico aprirà alle 19 e 30. Nell’occasione si esibirà il coro dei minatori e a seguire la musica dal vivo in piazza Garibaldi. Domenica 6 novembre, alle 9 apertura del mercatino, alle 10 visita guidata alle sorgenti del Fiora.

La domenica lo stand gastronomico sarà aperto solo a pranzo. Alle 15 si terrà l'esibizione teatrale sotto il ponte dal titolo “Il pozzo un teatro a cielo aperto”. Alle 16 castrate con vino nuovo, donzelle e bomboloni. Alle 17 premiazione del concorso “Marrone più grande e kilo con meno marroni” e la musica del gruppo Moto Folk.



Tag

Siria, Trump: "Tradimento? I Curdi non ci aiutarono durante la Seconda Guerra Mondiale"

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità