Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE16°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Spettacoli sabato 31 dicembre 2016 ore 18:22

​Concerto di Capodanno con la Filarmonica Pozzi

Il primo gennaio, sul palco del teatro comunale, la Filarmonica Gioberto Pozzi porterà in scena il consueto concerto di Capodanno



SANTA FIORA — Si può festeggiare in tanti modi l'arrivo del nuovo anno. Come con la musica. Quella che il primo gennaio proporrà la Filarmonica Gioberto Pozzi con un tradizionale concerto di Capodanno. alle 17 e 30, al Teatro Comunale di Santa Fiora. Il concerto è a ingresso libero, con offerta. Anche quest'anno ci sarà la possibilità di prenotare i posti a sedere nei giorni 30 e 31 dicembre, al museo delle Miniere in piazza Garibaldi, dalle ore 10 alle 12 e 30 e dalle 16 e 30 alle 19:00.

I trentacinque elementi, diretti dal maestro Daniele Fabbrini, eseguiranno classici come il Valzer dei Fiori dallo Schiaccianoci, l'overture dalla Giovanna D'Arco di Verdi e il preludio dal primo atto della Traviata. Nella seconda parte farà da padrona la musica contemporanea con le composizioni originali per banda di Piccola Suite Italiana di Franco Cesarini, Menhir di Filippo Ledda e Libertango di Astor Piazzolla.

“La realizzazione di queste iniziative – spiega in un comunicato Francesco Raffi, presidente della Filarmonica - non sarebbe stata possibile senza il grande impegno di tutti i musicanti, del maestro, del consiglio direttivo, del presidente. Fondamentale è stato inoltre il sostegno del Comune di Santa Fiora, nella persona del sindaco Federico Balocchi e dell'assessore Isabella Dessalvi, la Fondazione Santa Fiora Cultura e tutta la popolazione locale. Ringraziamo inoltre gli amici delle realtà musicali a noi più vicine come la Corale Vestri, Formula Nuova Arcadia di Abbadia San Salvatore, la Filarmonica di Radicofani, di Sarteano, di Saturnia, di Piancastagnaio e di Castiglione D'Orcia e le associazioni di volontariato locale come la pro-Loco, la Contrada, la Misericordia, la Vab. A tutti loro va il nostro più grande ringraziamento per averci dato la possibilità di fare quello che più ci piace, con la speranza di regalare ancora grandi emozioni, con la musica, nel 2017”.

Appuntamento alle 17,30, al Teatro Comunale di Santa Fiora. Il concerto è a ingresso libero, con offerta. Anche quest'anno ci sarà la possibilità di prenotare i posti a sedere nei giorni 30 e 31 dicembre, al museo delle Miniere in piazza Garibaldi, dalle ore 10 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19. (Copertina: immagine di una filarmonica)

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il pavimento di una casa ha ceduto e un uomo è caduto al piano sottostante. Recuperato dai vigili del fuoco è stato trasportato in ospedale dal 118
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS