Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE17°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità martedì 11 luglio 2017 ore 12:50

La Peschiera riapre al pubblico, con un nuovo look

Il parco La Peschiera di Santa Fiora torna a risplendere. I lavori sono terminati e riapre al pubblico dopo i lavori di restauro



SANTA FIORA — La Peschiera di Santa Fiora torna a risplendere in tutta la sua bellezza. Il Comune spiega che ha investito circa 100mila euro "per la riqualificazione di questo spazio pubblico, che rappresenta il simbolo di Santa Fiora e l’orgoglio dei santafioresi". 

I lavori sono terminati la settimana scorsa e la Peschiera ha riaperto al pubblico da sabato 7 luglio.

“Era un impegno importante che avevamo preso con i cittadini e con noi stessi – spiega il sindaco Federico Balocchi – uno di quei lavori più attesi, che avevamo particolarmente a cuore per il valore che riveste La Peschiera per Santa Fiora e per i santafioresi. La comunità locale riserva da sempre un grande affetto e una grande attenzione per questo luogo, è il nostro polmone verde. Inoltre, la Peschiera è un simbolo di Santa Fiora ed è una delle principali attrattive turistiche del territorio. Ecco perché era nostra premura che fosse ben curata e al top”.

Il complesso della Peschiera include il parco monumentale, l’Orto del Custode e il parco pubblico sotto la rupe del castello ed è di proprietà dell’amministrazione comunale dal 1998. 

Uno straordinario patrimonio ambientale, paesaggistico e storico: il parco, costruito per la raccolta delle acque del fiume Fiora, già in epoca medievale, sotto il dominio dei conti Aldobrandeschi e Sforza, era utilizzato come allevamento di trote. 

La vegetazione, le ampie vasche, dove vengono ancora oggi allevate trote e storioni e gli eventi che vengono organizzati nel corso dell’anno, contribuiscono alla magia del luogo.

“Oggi, grazie a questo intervento di riqualificazione - continua il sindaco Federico Balocchi – la Peschiera è ancora più bella: i percorsi pedonali sono stati tutti sistemati e resi più accoglienti, così come i percorsi d’acqua, arricchiti da un particolare arredo di piante e fiori. Sono stati realizzati nuovi ponticelli e i canali sono stati puliti. È stato ripristinato il prato e il rigoglioso giardino è stato ripulito e sistemato con l’aggiunta di nuove essenze, ma senza esagerare perché l’ambiente è già straordinario”.

Il nuovo gestore del parco per i prossimi cinque anni, individuato dal Comune di Santa Fiora tramite bando pubblico, è Corinna Martellini, una giovane imprenditrice di Santa Fiora. “Le auguriamo buon lavoro – conclude il sindaco Federico Balocchi – certi che saprà valorizzare al meglio la Peschiera”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In forte calo il numero dei casi registrati nelle ultime ore. Migliora anche la situazione in Val d'Elsa. I senesi in carico alla Asl sono 1218
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità