comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
ABBADIA SAN SALVATORE
Oggi 13°24° 
Domani 12°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Antonio Razzi ‘imita' il Gladiatore Russell Crowe (con una pentola in testa)

Politica lunedì 05 dicembre 2016 ore 12:54

Sull'Amiata vince il Sì

Monte Amiata: nel versante Senese stravince il Sì. Maggiore indecisione nei Comuni del Grossetano, a Santa Fiora e Arcidosso prevale il No



ABBADIA SAN SALVATORE — Sul Monte Amiata, e in tutta la provincia di Siena (a esclusione di Murlo), vince il Sì. Ad Abbadia San Salvatore ha raggiunto il 58,3 per cento, mentre il No si è fermato al 41,7. A Piancastagnaio si è verificato un plebiscito a favore della Riforma costituzionale, con 61,8 (Sì) contro il 38,2 (No). Così come a Castiglione d'Orcia, dove i Sì sono arrivati addirittura al 63,9 per cento, contro 36,1 di No. Risultato simile anche a San Quirico D'Orcia, con il Sì al 63 per cento.

Sfida all'ultimo voto a Radicofani, dove si è raggiunto un risultato di sostanziale parità: 50,7 Sì contro 49,3 No, con uno scarto di appena nove elettori. 

Diversa la situazione nel versante Grossetano del Monte Amiata. A Santa Fiora ha vinto il No, con uno stacco netto di novanta voti. Così come ad Arcidosso, dove il No ha prevalso per cento preferenze, e Roccalbegna (Comune governato dalla destra) dove il No ha raccolto 74 preferenze in più. Sempre nel Grossetano, il Sì l’ha spuntata a Castel del Piano, Castell’Azzara, Cinigiano, Seggiano e Semproniano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità