Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:ABBADIA SAN SALVATORE16°  QuiNews.net
Qui News amiata, Cronaca, Sport, Notizie Locali amiata
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Spettacoli lunedì 05 giugno 2017 ore 12:55

FerrailBosko, operazione crowdfunding

L’associazione Ferra il Bosko sceglie la strada del "finanziamento collettivo" per reperire le risorse per la serata musicale del 14 agosto



ABBADIA SAN SALVATORE — L’associazione Ferra il Bosko sceglie la strada del "CrowdFunding" per reperire le risorse per l'iniziativa del 14 agosto sull’Amiata, quando avrà luogo il festival musicale.

La campagna di “finanziamento collettivo” inizierà lunedì 5 giugno, con l’attivazione sul portale italiano eppela.com

L’associazione fa sapere che ha deciso di utilizzare questa modalità perché la partecipazione e la conoscenza dell’evento hanno scavalcato i confini della montagna, riscontrando un sorprendente aumento di partecipanti, rendendo necessario un adeguamento della struttura organizzativa necessaria per la crescita e il consolidamento dell’evento; crescita positiva ma che crea una crescente esposizione economica per gli organizzatori.

Il sistema del Crowfunding è semplice: chiunque può decidere di contribuire con un micro-versamento, contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo, preposto dal progetto, ricevendo in cambio di una ricompensa di entità variabile.

I ragazzi dell’associazione avranno l’arduo compito di raccogliere un totale di 5 mila euro in una campagna della durata di 40 giorni (il massimo tempo possibile concesso) per poter cosi sostenere le spese di adeguamento al nuovo piano di sicurezza e ai nuovi impegni logistici e di produzione. 

La speranza dei promotori è che la collettività amiatina (non escludendo simpatizzanti e sostenitori da tutta Italia) risponda massicciamente a questa azione, dimostrando la propria capacità di “fare squadra” per supportare il progetto e vincere questa sfida.

Quello che concretamente le persone possono fare per sostenere la campagna è versare un contributo di entità variabile attraverso il portale eppella.com; divulgare la campagna sui social, o tramite il passaparola.

Informazioni e indicazioni si possono trovare sul sito ufficiale della manifestazione www.ferrailbosko.it o sulla pagina Facebook di Ferra il Bosko, oppure direttamente sul portale www.ferrailbosko.it

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il pavimento di una casa ha ceduto e un uomo è caduto al piano sottostante. Recuperato dai vigili del fuoco è stato trasportato in ospedale dal 118
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS